QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
lunedì 23 settembre 2019

Attualità martedì 21 maggio 2019 ore 15:06

Un seminario sul falco pescatore in Italia

Nido di falco pescatore

E' previsto domani sera a Portoferraio a cura di Giampero Sammuri, presidente del Parco nazionale Arcipelago toscano. L'evento in diretta Facebook



PORTOFERRAIO — Domani, mercoledì 22 Maggio alle ore 21 presso il Centro Culturale De Laugier, di Portoferraio si svolgeràil seminario dal titolo "Il Falco pescatore: progetti e ricerche in Italia e nell'Arcipelago Toscano".

In occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Portoferraio, dopo i saluti del sindaco Mario Ferrari, domani si terrà un seminario a cura del presidente del Parco nazionale, Giampiero Sammuri, biologo, che esporrà il progetto per la ricostituzione delle popolazione nidificante di Falco pescatore nel Tirreno e gli esiti della ricerca.

La storia parte da lontano, infatti le uova di questo spettacolare rapace si erano schiuse per l'ultima volta in natura nel 1969, in nidi collocati sulle coste sarde e siciliane. In Toscana l’ultima nidificazione documentata è ancora più indietro nel tempo: 1929, isola di Montecristo.

Sammuri racconterà come, grazie a questo progetto, dopo 42 anni una coppia di falco pescatore (Pandion haliaetus) ha di nuovo nidificato sul suolo italiano (2011) e come proseguono le azioni per allargare l’areale di distribuzione della specie, mediante un incremento graduale del numero di coppie riproduttive che possano essere in grado di auto-sostenersi nel medio e lungo periodo, con il coinvolgimento del Parco nazionale Arcipelago toscano insieme ad altri Enti di gestione di aree protette come, il Parco Regionale della Maremma, il Parco Naturale Regionale della Corsica, il Parco Regionale di Migliarino San Rossore, oltre alla Regione Toscana e a WWF Oasi.

Sarà possibile inoltre seguire l’evento in streaming sulla pagina Facebook del Parco nazionale Arcipelago Toscano. 



Tag