comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Toscana Media News
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
sabato 04 luglio 2020
corriere tv
Salvini torna a Mondragone: «Quelli dei centri sociali bevono e fumano fino a tardi la sera e la mattina dormono »

Cronaca giovedì 28 marzo 2019 ore 16:02

Recuperato un raro esemplare di falco pescatore

L'esemplare di Falco pescatore

L'esemplare in difficoltà è stato recuperato nella zona umida di Mola e trasferito a Livorno, nel centro della Lipu, per le cure necessarie



CAPOLIVERI — Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e la Polizia Provinciale di Livorno, grazie alla segnalazione di un cittadino, sono riusciti a recuperare un esemplare in difficoltà di Falco pescatore nella zona umida di Mola, nel Comune di Capoliveri.

Lo spettacolare rapace è stato trasferito a Livorno presso il Centro di Recupero Cruma della Lipu, specializzato nella cura, riabilitazione e rilascio di uccelli marini e acquatici e convenzionato con la Regione Toscana.

"La specie, considerata rara in Europa e in uno stato di conservazione sfavorevole, - spiegano dal Parco nazionale Arcipelago toscano - non è nidificante in Arcipelago da molti anni; frequenta comunque le nostre isole, ma osservarlo non è cosa comune. Speriamo che il soggetto possa essere recuperato per tornare libero in natura".

Stampa

IMG-20190328-WA0004_resized_20190328_122105818.jpg

Stampa



Tag