QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
venerdì 14 dicembre 2018

Cultura giovedì 01 novembre 2018 ore 12:42

Un cane scopre mezzo chilo di cocaina nel bosco

Due turisti a passeggio nel bosco con il cane sono stati guidati dall'animale che aveva fiutato qualcosa sotto terra. Poi hanno chiamato i carabinieri



PORTOFERRAIO — I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Portoferraio hanno sequestrato circa 500 grammi di cocaina, trovati in una zona boschiva del Comune di Capoliveri.

La segnalazione è arrivata da una coppia di turisti tedeschi che andavano in giro per i boschi con un cane. I padroni si sono infatti accorti che l’animale si era concentrato a scavare in un punto preciso, sicuramente attratto da qualcosa ed, aiutandolo a scavare, hanno trovato due pacchi sospetti. 

I turisti hanno così chiamato il Reparto Carabinieri Parco, avvertendoli del ritrovamento, i quali a loro volta hanno attivato i colleghi della Compagnia del Comando carabinieri di Portoferraio. Una volta in caserma è avvenuta l’incredibile scoperta: all’interno dei due pacchi era nascosto mezzo chilo di cocaina.

La sostanza, destinata ad alimentare le attività di spaccio, è stata sottoposta a sequestro ed ora i carabinieri sono a caccia dei pusher con una serie di appostamenti mirati nei luoghi ritenuti più sensibili.



Tag