QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
mercoledì 16 gennaio 2019

Cronaca mercoledì 02 gennaio 2019 ore 18:05

Bracconieri senza pietà, cinghiale preso a mazzate

L'animale è morto. Quando i due cacciatori di frodo sono stati fermati dai carabinieri forestali stavano trascinando la carcassa con un trattore



TERRANUOVA BRACCIOLINI — Un cinghiale catturato con un laccio di metallo e ucciso a colpi di mazza e accetta. E' accaduto a Terranuova Bracciolini, dove due bracconieri residenti a Montevarchi sono stati intercettati dai carabinieri forestali mentre stavano ancora trascinando la carcassa dell'animale con un trattore. 

Alla vista dei militari, hanno gettato in un cespuglio la mazza e l'accetta usate per uccidere l'animale, che aveva la testa fracassata e una zampa ancora stretta da un laccio in acciaio.

Dopo aver ammesso di aver ucciso l'animale e di aver piazzato il laccio con cui era stato intrappolato, uno dei due ha accompagnato i militari nel luogo della cattura. Sul posto sono state rinvenute altre trappole già piazzate.

I due sono stati denunciati



Tag