Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
mercoledì 16 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, ecco il momento in cui la trivella crolla: un uomo si salva correndo

Attualità lunedì 24 maggio 2021 ore 09:02

Tartaruga marina salvata, il grazie dal Comune

La tartaruga era ricoperta di alghe e sabbia ed era intrappolata in una corda che aveva ingerito. È stata portata all'Acquario di Livorno



CAMPO NELL'ELBA — Dopo il salvataggio della tartaruga marina Caretta caretta che si era spiaggiata a Marina di Campo (leggi qui l'articolo), l'amministrazione comunale di Campo nell'Elba ha ringraziato quanti hanno collaborato.

"È stata liberata grazie al pronto intervento di un gruppo di volontari speciali. - spiega l'amministrazione - L'Amministrazione ringrazia l'assistente scelto della Polizia municipale Luciana Giovani e la collega Gaia Giovannetti, Andrea Giusti, Gianni Beneforti, il Comandante del porto di Marina di Campo Guardia Costiera Marcello Chironna, Massimo Rainoni dipendente dell'Acquario dell'Elba, il proprietario Yuri Tiberto e il turista di Montaione che ha segnalato la presenza della tartaruga".

"È stato un lavoro di squadra incredibile - ha detto l'assessore Daniele Mai, intervenuto durante le operazioni di salvataggio. - Ora la tartaruga è già in viaggio. Rimarrà qualche giorno in osservazione all'acquario di Livorno e speriamo possa riprendere rapidamente il mare. Grazie a tutti per aver dedicato il loro tempo al salvataggio di questa preziosa tartaruga".

"Grazie anche per averci svelato, nei commenti, - ha aggiunto l'amministrazione comunale - l'identità del turista di Montaione che ha dato l'allarme, è Andrea Reali. Anche lui inserito a pieno titolo nella squadra speciale dei volontari."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

-->