QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
sabato 17 agosto 2019

Attualità martedì 06 agosto 2019 ore 17:27

Moria di delfini in Toscana, ipotesi morbillo

In attesa dei risultati delle necroscopie, i biologi del centro Tethys ipotizzano che i delfini siano stati uccisi da un'epidemia di Morbillivirus



FIRENZE — "L'ipotesi principale per spiegare questa moria di delfini in Toscana è un'epidemia di Morbillivurus. Ma è solo un'ipotesi, occorre attendere i risultati delle analisi necroscopiche che sono lunghe perchè richiedono delle colture". A parlare è la biologa marina del centro studi sui cetacei Tethys Sabina Airoldi.

Fra i Morbillivirus ci sono i virus che generano il morbillo dei cetacei, la peste bovina e dei piccoli ruminanti, il cimurro del cane e delle foche.

Un'epidemia di Morbillivirus si verificò anche nei primi anni Novanta e uccise centinaia di stenelle striate in tutto il mar Mediterraneo.



Tag