comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Toscana Media News
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
venerdì 03 luglio 2020
corriere tv
Ragazzo scomparso ritrovato 8 anni dopo: il caso a «Chi l'ha visto»

Altri martedì 10 gennaio 2017 ore 19:57

Pesce irrintracciabile, scatta il maxi sequestro

La Guardia Costiera di Livorno ha sequestrato un ingente quantitativo di pesce a un grossista pistoiese nell'ambito di una maxi operazione



LIVORNO — Un grossista di Pistoia si è visto sequestrare ben 750 chili di pesce dalla Guardia Costiera di Livorno per mancata tracciabilità del prodotto.

Nell'ambito di una maxi operazione di controllo sul prodotto ittico, la Guardia Costiera della città labronica ha denunciato per frode commerciale anche il titolare di una pescheria livornese per avere esposto per la vendita un prodotto di origine orientale, il pesce ghiaccio, con l'etichetta novellame, e per aver venduto tonno congelato proponendolo alla clientela come fresco. 

Molti i sequestri effettuati, sia in negozi che in ristoranti di tutta la Toscana. 



Tag