Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
mercoledì 16 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, ecco il momento in cui la trivella crolla: un uomo si salva correndo

Attualità venerdì 04 giugno 2021 ore 14:43

Uccellini da recuperare, arrivano i soccorritori

Un pullo
Un uccellino recuperato

Saranno gli operatori di Anpana a proseguire nel recupero di piccoli mammiferi e dei pennuti caduti dal nido. L'anno scorso 120 le bestiole aiutate



CAPANNORI — Per gli uccellini che sfidano il volo troppo presto e ruzzolano giù dal nido, e per i mammiferi piccoli in difficoltà arrivano i soccorritori. Saranno gli operatori di Anpana a proseguire nel recupero delle bestiole nel Capannorese, in virtù della convenzione rinnovata col Comune. L'accordo include il recupero dei pulli (uccellini caduti dai nidi), covate e piccoli mammiferi sul territorio comunale. 

Il rinnovo della collaborazione è giunto anche alla luce dei buoni risultati ottenuti nel 2020: da marzo a fine giugno dello scorso anno sono stati infatti recuperati 120 animali, in prevalenza pulli (passerotti, merli, gufi, pipistrelli, cinciallegre, civette, codirossi, cornacchie, gruppi, rondini, balestrucci e rondoni) oltre ad una piccola volpe, un piccolo cerbiatto e un capriolo

Quest'anno, inoltre, sono già stati recuperati una ventina di animali tra pulli (capinere, piccioni, merli, storni, picchi e passerotti) e piccoli ricci rimasti orfanelli. Dal Comune di Capannori con una nota si rammenta l'opportunità che i pulli di passerotto, se caduti dal nido, siano lasciati dove vengono trovati (salvo la presenza di gatti o altri predatori vicini) perché i genitori continuano a sfamarli e li accompagnano al primo volo.

Tutti gli animali recuperati vengono portati al Cruma di Livorno dove vengono curati, svezzati e rimessi in libertà. Soddisfazione per il sodalizio è espressa dall'assessore comunale alla tutela degli animali Giordano Del Chiaro e dal presidente Anpana Lucca Angelo Bertocchini. Per richieste di recupero è possibile contattare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il numero 366/2780347.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

-->