comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Toscana Media News
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
lunedì 10 agosto 2020
corriere tv
Viviana Parisi, procuratore Cavallo: «Tutte le ipotesi sono aperte, cerchiamo ancora il bambino»

Cultura mercoledì 15 luglio 2020 ore 15:53

​A cena sulla terrazza da sogno

Due eventi culturali animeranno Piazza Grande il 22 e il 29 luglio. Protagonisti: le eccellenze enogastronomiche aretine



AREZZO — A cena in terrazza. Arezzo si specchia nella sua bellezza eterna “indossa” uno dei suoi gioielli: la terrazza del Palazzo della Fraternita dei Laici che affaccia su Piazza Grande

E' la location di due serate in cui a fare da protagonista saranno le eccellenze del territorio e della cucina aretina, arte, la musica e lettura. Mix culturale nato dalla collaborazione tra Fondazione Guido d'Arezzo e Confcommercio insieme alla Casa della Musica, e ristoranti La Lancia d'Oro e Logge Vasari, oltre alla Fraternita dei Laici.

Si comincia il 22 luglio (alle 20.30) e il leit motiv dell'evento sarà Mozart “letto” anche in relazione alla proverbiale golosità (in particolare vino e cioccolata), saranno al centro del viaggio sensoriale condotto dalla voce recitante di Silvia Martini che interagendo coi commensali, interpreterà testi di autori tra i quali Palazzeschi e Rodari, in omaggio alla giocosità del genio mozartiano.

La musica di Mozart rivivrà attraverso il Trio Figaro, ensemble di studentesse della Scuola di Musica di Fiesole

Altra data, altro evento: 29 luglio (sempre alla 20,30) sul “palcoscenico” della terrazza salirà Giuseppe Verdi, considerato profondo conoscitore del cibo e della buona cucina. Silvia Martini interpreterà i testi dal Falstaff e dalle Ecclesiaste, mentre il fisarmonicista Ivano Battiston racconterà il grande compositore. 



Tag