QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
giovedì 18 ottobre 2018

Attualità venerdì 05 gennaio 2018 ore 17:18

Dopo le feste anche i pet a dieta... da lunedì

Anche gatti e cani a dieta dopo le feste

Fido e Micio hanno messo su rotolini durante le feste? Ci sta, coi bocconcini dalla tavola natalizia. Ma tornare in forma si può con i consigli Aidaa



ROMA — Proprio come gli umani, anche Fido e Micio hanno messo su rotolini e manigliette dell'amore durante i bagordi delle festività natalizie? Beh ci sta, con tortellini bolliti e arrosti passati in forma di bocconcino dalla tavola delle feste al questuante a quattro zampe.

Ma tornare in forma si può, e anzi si deve. E come buona norma anche per i sette milioni di cani e gatti sovrappeso la dieta inizierà da... lunedì. Aidaa ha messo in fila un autentico vademecum: "Insieme ai nostri veterinari e nutrizionisti - scrive l'associazione in una nota - abbiamo messo insieme alcuni consigli per riportare Micio e Fido in forma. Ovviamente qualsiasi dieta per cani o gatti che soffrono di patologie particolari deve essere concordata con il proprio veterinario di fiducia". In generale, però, ecco i suggerimenti diffusi dall'associazione:

1) E’ assolutamente fondamentale tornare ad una alimentazione sana e regolare: cani e gatti sono abitudinari e quindi è fondamentale servire loro i pasti sempre alle stesse ore e mai in dosi maggiori. Si sa: loro sono molto ghiotti.

2) Per i cani e gatti che hanno già problemi di sovrappeso ed obesità e che sappiamo avere patologie connesse, si deve assolutamente tornare rigorosamente al regime dietetico loro riservato, e se del caso farli vedere dal veterinario

3) Se ci accorgiamo che i pet sono ingrassati e questo comporta per loro dei problemi, andiamo subito dal veterinario di fiducia e facciamoli sottoporre ad una visita ed agli esami che egli ci prescrive. Le insidie e le malattie che si nascondono negli animali obesi sono tutt’altro che da trascurare per la salute ed a volte la vita stessa degli animali.

4) Evitare accuratamente di dare agli animali dolci, in particolare il cioccolato che è un vero e proprio veleno per gli amici a quattro zampe. Prendere semmai dei biscottini a loro riservati che sono gustosi ma con poche calorie.

5) Ricordarsi che i cani hanno difficoltà a digerire il lattosio, mentre non ci sono problemi di digestione per saccarosio e glucosio.

6) Giocate con Micio e tenetelo in movimento: un gatto pigro, soprattutto se grasso, non va bene.

7) La regola d’oro infine per il cane di casa sono lunghe passeggiate: farà bene alla sua salute, lo aiuterà a smaltire i grassi in eccesso ma farà bene anche a voi.



Tag