comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Toscana Media News
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Mose, Conte attiva le paratoie dalla control room: al via l'innalzamento delle dighe

Cronaca venerdì 03 gennaio 2020 ore 13:11

La municipale a cavallo fra difficoltà e successi

Il primo dell'anno subito un intervento contro il commercio abusivo. Ma l'assessore ammette che l'operazione non è stata facile



VIAREGGIO — Borse, giacchetti e cinture, in tutto 30 articoli presumibilmente contraffatti. Questo il risultato del sequestro fatto il primo dell'anno dalla pattuglia a cavallo della polizia municipale viareggina, sul Lungo Molo Del Greco.

La speciale pattuglia è operativa due volte a settimana. "I servizi si concentrano il sabato e la domenica e nei giorni di mercato – spiega l’assessore alla "libertà urbana" Maurizio Manzo –: in estate sono in spiaggia e nelle pinete, in inverno nei mercati, sulle marine e in Passeggiata. Ovviamente la pattuglia a cavallo è maggiormente efficace laddove i mezzi a 4 ruote non arrivano".

Il sequestro, aggiunge però l'assessore, non è stato facile: "Sia perché con i cavalli non sempre si riesce a portare via la merce, sia per la quantità di gente presente sul molo sia cavalli che cavalieri devono stare molto attenti nelle zone di maggior traffico veicolare o di afflusso di pedoni".

Per quanto riguarda la pineta di Levante la pattuglia si concentra nei luoghi frequentati dai turisti, attraversandola dai monti verso il mare: al normale controllo si aggiungono le segnalazioni per alberi caduti, strade ostruite, rifiuti abbandonati. Ovviamente il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.  Segnalazioni ma anche codice della strada, con 90 sanzioni elevate negli ultimi mesi.

"Il servizio – assicura l’assessore Manzo – non solo continuerà nei prossimi anni, ma verrà anche implementato. Un ringraziamento va alla comandante Pagni e agli agenti delle municipale: grazie al loro impegno il commercio abusivo è sempre meno presente nelle nostre strade".



Tag