Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità giovedì 07 dicembre 2023 ore 17:51

Niente più mufloni sull'isola, compiuta l'eradicazione

muflone

Dibattiti, manifestazioni, necessità, pianificazioni: gli animali adesso non ci sono più, 35 sono stati abbattuti e 52 catturati e trasferiti



ISOLA DEL GIGLIO — Anni di dibattiti, manifestazioni, necessità però anche, e quindi pianificazioni. Risultato: di mufloni all'isola del Giglio non ce ne sono più. Eradicati. Missione compiuta. "A due anni di distanza dall’accordo sottoscritto con Lav e Wwf il progetto Life Letsgo Giglio per la parte che riguarda l’eradicazione del muflone è da considerarsi concluso", annuncia il Parco dell'Arcipelago toscano in una nota.

Le azioni del progetto proseguiranno comunque per tutto il 2024: "Non dovrebbero essere più presenti esemplari di muflone sull’isola, anche se, il protocollo prevede che, per averne l’assoluta certezza e per certificarla, il monitoraggio dovrà proseguire con sopralluoghi periodici per tutto il 2024, più o meno la stessa procedura che è stata utilizzata per certificare l’eradicazione del ratto dall’isola di Montecristo". 

Complessivamente, il bilancio è di 35 mufloni abbattuti (40%) e 52 catturati e trasferiti (60%) dopo l’accordo fatto con Lav e Wwf. Certo non è stato semplice: "È da sottolineare come le operazioni di cattura siano state rese più difficili e meno efficaci da numerose azioni di disturbo. Gli operatori sono stati pedinati e filmati mentre lavoravano e numerose sono state le azioni di sabotaggio, danneggiamento e, addirittura, di furto delle attrezzature utilizzate per le catture, tutte regolarmente denunciate", rammenta il Parco in una nota ricordando che è stato necessario "chiedere la collaborazione dei carabinieri che hanno provveduto a mettere a disposizione mezzi militari e anche a scortare una parte del trasferimento". 

Il presidente del Parco Giampiero Sammuri ha dichiarato: “Penso che alla fine ne siamo usciti bene tutti, noi che abbiamo realizzato l’importante obiettivo dell’eradicazione del muflone e le associazioni che hanno spinto ed ottenuto la consistente riduzione dei mufloni abbattuti". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le loro colorazioni metalliche scintillano nell'Arcipelago, che ospita circa un quarto delle specie note. Uno studio internazionale su di loro
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità

-->