Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità lunedì 25 luglio 2022 ore 13:00

Mamma rilasciata dal Cerm ha un baby capovaccaio

Un capovaccaio
Un capovaccaio

Per la prima volta in Europa un esemplare si riproduce in natura dopo la nascita in cattività, in questo caso al Centro toscano, e il rilascio



BASILICATA — Fiocco piumato al Centro rapaci minacciati (Cerm) della Toscana, in provincia di Grosseto. E' qui che nel 2015 era nata Sara, l'esemplare femmina di capovaccaio liberata in natura e per la quale adesso si ha la certezza dell'avvenuta riproduzione.

Si tratta della prima volta, in Europa, che uno di questi piccoli avvoltoi si riproduce dopo la nascita in cattività - in questo caso al Cerm toscano - e il rilascio in natura. Come partner mamma Sara ha scelto un maschio selvatico.

Negli anni, la rapace nata in Toscana si è trasferita in staffetta dall'Africa subsahariana, in Niger, all'Italia per diverse volte dal 2019 dopo un periodo di permanenza in Africa. Quella del 2022 verso l'Italia è la sua quarta migrazione primaverile.

Giunta in Sicilia col suo compagno a Marzo, si è poi spostata in Basilicata. Qui la coppia ha nidificato in una cavità, utilizzata in passato come nursery da un'altra coppia della stessa specie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
-->