comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Vaccino anti-covid, Ippolito: «Chi è stato positivo non dovrà farlo»

Attualità mercoledì 11 novembre 2020 ore 18:35

Primo caso in Italia di un cane positivo al Covid

Un barboncino
foto Animalpedia.it

E' una barboncina contagiata dai proprietari che hanno contratto l'infezione. L'infettivilogo: "Non è in grado di trasmettere il virus"



BARI — Sono rari i casi accertati nel mondo di animali domestici contagiati dal nuovo coronavirus. Nel pieno della seconda ondata della pandemia, l'infettivologo pugliese Nicola Decaro, docente di malattie infettive all'Università di Bari e fratello del sindaco Antonio Decaro, ha reso noto di aver diagnosticato il Covid-19 in una femmina di barboncino. 

Come riporta il quotidiano La Repubblica, la cagnolina è stata contagiata dai proprietari, una famiglia di quattro persone, residenti in Puglia, tutte positive al virus e con sintomi della malattia. Invece il cane è del tutto asintomatico e la sua carica virale è molto bassa. In parole povere, non è in grado di trasmettere il virus ad altre persone. 

"Gli animali non sono un pericolo per la nostra salute - ha spiegato il professor Decaro - al contrario bisogna proteggerli".

Da quando è scoppiata la pandemia, Decaro ha analizzato i tamponi effettuati su vari cani e gatti conviventi con persone affette dal Covid e ha riscontrato in più casi la positività al test antigenico, a dimostrazione del fatto che gli animali erano stati contagiati in passato e avevano sviluppato anticorpi. Ma è la prima volta che l'epidemiologo effettua una diagnosi su un animale in cui l'infezione è ancora in corso.



Tag
-->