Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Attualità venerdì 27 maggio 2022 ore 15:06

Dopo le cure la tartaruga Pan torna in mare

Il rilascio della tartaruga Pan
Il rilascio della tartaruga Pan

Impigliata nelle reti, la caretta caretta è stata soccorsa ad Aprile al largo di Poveromo. Poi le cure a Livorno. Adesso Pan riprende il largo



MASSA — Il 18 Aprile scorso la tartaruga Caretta caretta era stata trovata impigliata nelle reti da pesca a circa un miglio a largo del litorale massese di Poveromo. Il soccorso effettuato dal Parco Didattico Wwf di Ronchi e dai volontari del Wwf, poi le cure al Centro di recupero e riabilitazione tartarughe marine dell’Acquario di Livorno.

E oggi quella tartaruga, chiamata Pan, è stata rilasciata e ha preso in mare dalla spiaggia dell’Oasi Wwf ‘Le Dune di Forte dei Marmi’ a cura dello staff acquariologico e veterinario dell’Acquario di Livorno, in collaborazione con Wwf, Arpat Settore Mare, capitaneria di porto. 

Al momento del ritrovamento in mare ad Aprile Pan - esemplare di 10 chili di Caretta caretta con carapace lungo 43 centimetri e largo 41presumibilmente di sesso femminile - non presentava ferite evidenti, né esche. Dopo soccorso e cure, oltre alla marcatura (targhetta metallica applicata alla pinna anteriore destra) alla tartaruga è stato applicato anche un microchip per poterla identificare.

Oggi all’evento hanno partecipato anche il sindaco di Massa Francesco Persiani, il comandante della capitaneria di porto guardia costiera Antonio Masiello, personale Arpat e dell’Acquario di Livorno e alcune classi della scuola secondaria Paolo Ferrari di Marina di Massa che hanno aderito al progetto di educazione ambientale del Wwf presso Centro didattico di Ronchi. “E’ sempre una grande emozione restituire queste creature al loro habitat naturale", ha commentato l’assessora regionale all’ambiente Monia Monni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca

-->