Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità sabato 13 febbraio 2021 ore 13:09

Il taglio dei rami slitta per salvaguardare i gufi

Una famiglia di rapaci ha scelto alcuni pini nel quartiere San Vito come dormitorio. La manutenzione rimandata grazie a una segnalazione



LUCCA — La manutenzione di un gruppo di alberi in via Giorgini è stata rimandata. La decisione è stata presa dopo che un cittadino ha segnalato, sulla pagina Facebook della Wwf lucchese,  la presenza di gufi su quelle piante. A quanto pare, infatti, i rapaci avrebbero scelto proprio alcuni di quei pini come dormitorio.

L'ufficio verde pubblico del Comune di Lucca è impegnato in questi giorni nella manutenzione degli alberi del quartiere di San Vito. L'intervento consiste nell'eliminazione dei rami secchi. "Data l'assenza di pericoli di caduta rami - spiega il Comune- la richiesta è stata immediatamente accolta e la manutenzione del gruppo di alberi è stata rimandata a un periodo più propizio a non disturbare i gufi, secondo quanto consigliato dagli esperti".

“Una famiglia di gufi è un bel segnale per la qualità del nostro ambiente e per tutto il quartiere di San Vito – afferma l'assessore Celestino Marchini – questi magnifici rapaci notturni sono i migliori controllori che esistano contro la proliferazione dei topi. Fortunatamente abbiamo intercettato velocemente questa segnalazione".

L'assessore ricorda ai cittadini che situazioni simili possono essere segnalate contattando il centralino allo 05834422, attraverso la pagina del sito del Comune dedicata alle segnalazioni, per mezzo degli indirizzi mail degli assessori o, in caso di emergenza, contattando la polizia municipale allo 0583 442727.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS

-->