QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
lunedì 20 gennaio 2020

Attualità giovedì 19 dicembre 2019 ore 11:05

Segugio in agonia lasciato solo a morire

I carabinieri forestali hanno trovato il cane gravemente ferito e abbandonato senza cure all'interno di un box dal proprietario



CAMPI BISENZIO — Un segugio maremmano maschio è morto dopo essere stato lasciato in agonia in un box all'interno del quale c'erano altri due cani. Il proprietario è stato denunciato dai carabinieri forestali che hanno scoperto il povero animale in agonia dopo aver ricevuto una richiesta di intervento da parte delle guardie ecozoofile dell'Oipo Italia Onlus. 

Quando i militari sono arrivati nel box, in un fondo agricolo, il cane era steso a terra con le zampe irrigidite. Presentava molte ferite, una delle quali molto profonda alla testa, probabilmente causata dal morso di un altro cane. Il fango che lo ricopriva ha reso difficile la pulizia delle lesioni nell'ambulatorio veterinario in cui è stato portato e dove è morto il giorno successivo al ritrovamento a causa dei morsi ricevuti. 



Tag