comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Toscana Media News
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
giovedì 09 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, la Puglia non aspetta più il governo e si rifornisce in Cina: 55 tonnellate di mascherine

Cronaca lunedì 02 marzo 2020 ore 09:47

Bocconi avvelenati, ordinanza del sindaco

Bocconi avvelenati (foto di repertorio)

Il rinvenimento da parte di un cittadino ha fatto scattare l'allarme. Disposti cartelli per avvisare la popolazione e avviate le indagini



CECINA — Risale al 24 febbraio scorso il ritrovamento da parte di un cittadino di un'esca presumibilmente avvelenata in via Pier della Francesca. Segnalata e consegnata alla polizia municipale, è stata portata per gli opportuni accertamenti al Servizio veterinario dell’Azienda Usl 6, dove il veterinario dott. Vignali ha confermato la potenziale presenza di veleno.

Tre giorni dopo è così scattata l'ordinanza del sindaco, Samuele Lippi, con la quale si dispone: l'apertura di un'indagine da effettuare in collaborazione con le altre Autorità competenti; l'immediata segnalazione, tramite appositi cartelli, della zona sede di pericolo per esche/bocconi potenzialmente avvelenati, individuata nell’area verde di Via Pier della Francesca; di procedere a un sopralluogo della zona interessata, al fine di accertare l'eventuale presenza di ulteriori bocconi/esche potenzialmente avvelenati e procedere alla bonifica dell'area in collaborazione con l'Azienda unità sanitaria locale competente per la zona e la Polizia Provinciale.

Allo stesso tempo il Comune avverte la cittadinanza di "prestare la massima attenzione qualora transitasse nei pressi nell’area delimitata".



Tag