QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca giovedì 31 ottobre 2019 ore 14:16

Trasporta carcassa di cervo, il resto era in frigo

Operazione antibracconaggio condotta dalla Polizia Provinciale. Per l'uomo sono scattate denuncia, multa e sospensione della licenza di caccia



CANTAGALLO — Nei giorni scorsi la Polizia Provinciale ha fermato un uomo che, alla guida del suo pick-up, stava trasportando la carcassa di un cervo. Con molta probabilità l'animale era stato ucciso il giorno precedente e l'uomo, al momento in cui è stato fermato, cercava di disfarsi dei resti.

Ulteriori accertamenti hanno portato gli agenti all'interno di un'attività commerciale del comune di Cantagallo, di cui l'uomo fermato è contitolare, dove parte della carne dell'animale è stata trovata custodita nelle celle frigo, già preparata per la somministrazione. 

Sia la carcassa sia la carne del cervo, del peso complessivo di diverse decine di chilogrammi, sono state sequestrate, mentre l'uomo è stato sanzionato e denunciato per "commercio di fauna selvatica illegalmente abbattuta". Inoltre la Questura, in via precauzionale, ha deciso si sospendere la sua licenza di porto d'arma per uso caccia.

"L'operazione descritta - hanno commentato dalla Questura -, oltre a confermare il costante impegno del Corpo di Polizia Provinciale di Prato per la tutela e la salvaguardia degli animali che costituiscono la fauna territoriale, testimonia la consolidata collaborazione tra le forze di Polizia presenti sul territorio e conferma l'impegno della Polizia di Stato per le attività di verifica, riscontro e contrasto anche delle meno percepibili, ma non per questo di minore interesse operativo, forme di illegalità"

Per la Questura il fenomeno del bracconaggio, "pur non risultante particolarmente diffuso nel territorio e di difficile riscontro visivo, merita dedicata attenzione in chiave di verifica e riscontro di ogni fattispecie illecita".



Tag