QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
martedì 19 giugno 2018

Attualità mercoledì 30 maggio 2018 ore 15:20

Uccide piccioni e li lancia a pezzi contro le auto

E' successo a Firenze, sui viali. Panico fra gli automobilisti in transito con i finestrini aperti. L'intervento della polizia municipale



FIRENZE — E' stato denunciato per crudeltà contro gli animali e violazione delle leggi sull'immigrazione un uomo di 33 anni, originario del Togo, sorpreso dai vigili urbani mentre lanciava piccioni appena uccisi e fatti a pezzi contro le auto che transitavano su viale Fratelli Rosselli.

In pratica l'uomo attirava i volatili con briciole di pane, li afferrava per il collo e li decapitava seduta stante con una specie di tronchesi, lanciando poi i resti insaguinati contro i mezzi che passavano sul viale, ovviamente con i finestrini aperti per il caldo. Gesti che hanno spaventato moltissimo gli automobilisti e che sono stati interrotti solo dall'intervento della polizia municipale.



Tag