QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
lunedì 12 novembre 2018

Altri lunedì 16 gennaio 2017 ore 13:02

Una selva di cartelli anti degrado

Erano stati affissi per chiedere ai residenti di garantire maggior decoro durante le feste rimuovendo lo sporco dei cani ma nessuno li ha ancora tolti



FIRENZE — I cartelli stampati in casa che subito prima delle feste sono stati affissi ai pali della luce di via Metastasio e dintorni, zona Porta Romana, sono ancora lì, intenzionati a resistere al vento e alle intemperie. 

D'altra parte, il problema per cui sono stati affissi è tutt'altro che risolto. Nei manifestini, infatti, si fa appello a coloro che "insozzano i marciapiedi e gli spigoli degli ingressi con gli escrementi dei loro cani". A tutti si chiede di rimuovere lo sporco per rendere la strada percorribile senza costringere i pedoni a un insidioso percorso a ostacoli. 

Il tono non è dei più accomodanti e l'epilogo è chiarissimo: "Cari concittadini, non vi merita Firenze". 



Tag