QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
lunedì 23 aprile 2018

Attualità martedì 09 gennaio 2018 ore 16:50

Faina avvelenata e impiccata a un ulivo

La macabra scena e l'auto dei carabinieri

La macabra scoperta all'alba di ieri, quando un cittadino ha avvisato i carabinieri. Vicino alla carcassa dell'animale, un biglietto minatorio



SALUDECIO (RIMINI) — Una faina avvelenata e poi impiccata a un ulivo e, accanto alla carcassa, un biglietto minatorio: il macabro ritrovamento è stato fatto all'alba di ieri a Saludecio, in provincia di Rimini, da parte di un cittadino che ha immediatamente avvisato i carabinieri.

La scena era al centro di una rotonda in località Santa Maria del Monte, nei pressi di una chiesa. L'animale è stato prelevato e inviato al servizio veterinario per un primo riscontro, secondo il quale la faina sarebbe stata prima uccisa da veleno e solo dopo impiccata in strada.

Adesso la carcassa sarà trasferita all'istituto di zooprofilassi di Forlì. Il cadavere dell'animale e il biglietto anonimo sono stati posti sotto sequestro. Sulla vicenda indagano i carabinieri forestali, che invitano chiunque abbia informazioni a riferirle alle autorità.



Tag