QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
domenica 21 gennaio 2018

Attualità giovedì 28 dicembre 2017 ore 16:09

Per i pet aumentano le adozioni dai rifugi

In aumento le adozioni da canili e rifugi

Tra il 2014 e il 2016 un boom di animali da compagnia accolti nelle case da canili, gattili e associazioni. Enpa: "Segno di maggior sensibilità"



ROMA — Le adozioni dai rifugi aumentano: a tracciare il confortante bilancio è l'Ente nazionale di protezione animali (Enpa) sulla base dei dati forniti dal monitoraggio del Centro nazionale comunicazione e sviluppo che segue nei territori le campagne di sensibilizzazione anti-abbandono di animali da compagnia.

Cani e gatti ma non solo, perché si adottano uccellini, criceti, coniglietti e tanti altri pet più o meno convenzionali che riconquistano una casa e una famiglia magari dopo un abbandono o dopo qualche disavventura.

I numeri parlano chiaro, e raccontano di un trend di crescita che ha portato da un totale adozioni di 12.300 unità nel 2014 alle 19.750 del 2016, passando per un 2015 a quota 18mila.

Nel 2014 hanno trovato casa 5.100 cani, 6.600 gatti e 600 altri animali, mentre il 2015 ha portato cucce, tiragraffi e gabbiette in ambiente domestico a 7.200 cani, 9.600 gatti e 1.200 altri pet.

"Nel 2016 la crescita delle adozioni di animali da compagnia si è consolidata, continua Enpa, raggiungendo a quota 19.750 esemplari tra cui 9.200 cani, 9.500 gatti, e 1.050 altri animali.

Il dato è indicativo ma non è esaustivo, precisano dall'Enpa, perché il fenomeno è ramificato, con adozioni che possono avvenire presso altre associazioni, piccole strutture private, e in misura ancor maggiore presso in canali pubblici e tramite web. 

''Il sensibile incremento di adozioni registrato nelle nostre strutture - commenta la presidente nazionale dell'Enpa Carla Rocchi - dimostra la crescente sensibilità degli italiani nei confronti degli animali. I nostri connazionali sono sempre più consapevoli di quanto sia importante, anche dal punto di vista etico, adottare un cane o un gatto senza famiglia".



Tag