QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
sabato 17 agosto 2019

Cronaca lunedì 28 agosto 2017 ore 14:20

Quell'osservazione che stoppa il nuovo canile

Foto di repertorio

E' ancora una volta l'impatto acustico a minare le sorti del canile di Piombino. Bloccato l'iter per il nuovo canile minimo



PIOMBINO — Nuovo inghippo sulla strada che porta al nuovo canile. Terminati i tempi per la presentazione delle domande per la realizzazione del canile minimo a Montegemoli, in Comune è arrivata un’osservazione relativa alla variante al Pip che prevedeva il cambio di destinazione d’uso dell’area. A presentarla un’azienda turistica che puntualizza su un eventuale impatto acustico. E proprio l’impatto acustico del vecchio canile ha provocato la sua chiusura con il conseguente trasferimento degli animali in un’altra struttura (leggi gli articoli correlati).

Dal Comune sono fiduciosi, dal momento che nei 608mila euro destinati alla realizzazione del nuovo canile rientrano anche le spese per gli studi sull’impatto acustico. Comunque riunita la commissione si provvederà ad accogliere o meno l’osservazione e lavorare alle controdeduzioni da riportare in Consiglio comunale. In stand by le 15 domande partecipanti al bando.



Tag