QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
martedì 16 ottobre 2018

Altri venerdì 24 giugno 2016 ore 18:30

Abbandonano il gatto nella casa in affitto

Il padrone di casa, una volta entrato nell'appartamento, lo trova rannicchiato nella lettiera e mummificato. La denuncia dell'associazione Eital



FOLLONICA — Due donne fuggite per non pagare l'affitto dall'appartamento in cui vivevano a Follonica hanno lasciato tutto quello che avevano, compreso un gattino. Il padrone di casa lo ha ritrovato mummificato accoccolato su se stesso nella lettiera. 

Sono trascorsi cinque mesa da quando delle due donne si sono perse le tracce, e quando il proprietario si è recato di persona nell'appartamento ha fatto la macabra scoperta, oltre al caos che vi regnava.

Sul posto è intervenuta anche una veterinaria follonichese dell'Eital che ha diffuso la notizia sulla pagina social dell'associazione. 

Il povero animale, una volta terminato il magiare, aveva provato ad aprire le scatolette con denti e unghie, ma con il passare dei giorni non è sopravvissuto agli stenti. La veterinaria si è domandata come mai nessuno si sia preoccupato dei lamenti della bestiolina e, altri, si sono chiesti come mai il proprietario si sia recato nell'appartamento solo dopo 5 mesi.

L'associazione Eital, oltre a stilare un verbale sull’accaduto come richiesto anche dai Vigili urbani, ha proceduto a denunciare le due donne, madre e figlia, che hanno abbandonato l'animale.