QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
lunedì 17 dicembre 2018

Attualità venerdì 18 maggio 2018 ore 16:45

Va in servizio l'ambulanza per gli amici animali

Prosperi: "E' una piccola clinica viaggiante". Gratis per chiamate delle forze dell'ordine, richiesto un piccolo rimborso spese per i proprietari



FUCECCHIO — Un servizio di ambulanza veterinaria per il soccorso degli animali feriti è stato attivato a Fucecchio grazie alla collaborazione tra il Comune e l’Associazione Amici Animali a 4 Zampe, la onlus che gestisce il Parco canile “La Valle Incantata” a Lajatico.

“L’ambulanza veterinaria – spiega Rossella Prosperi, presidente dell’associazione - è una sorta di 118, una piccola clinica viaggiante dove l’animale può essere da subito stabilizzato. Ad ogni emergenza l’ambulanza partirà dalla sua sede con a bordo un veterinario e due volontari formati attraverso specifici corsi. I volontari che fanno parte di questa squadra di soccorritori sono 15 grazie anche alla preziosa collaborazione della Pubblica Assistenza di Ponsacco. Si tratta di un servizio gratuito quando ad attivarlo sarà una chiamata di emergenza arrivata dalle forze dell’ordine o dalla polizia municipale, ai quali i cittadini devono rivolgersi nel caso vedano animali in sofferenza lungo le strade o in spazi pubblici, ma funzionerà anche per tutte le persone che hanno un animale domestico in condizioni critiche. In questo caso a fronte dell’intervento è previsto un piccolo rimborso spese”.

Il servizio è in funzione tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20 al numero 328.7152200. In caso di emergenza notturna è possibile chiamare il servizio che risponde (pur senza la presenza del mezzo) ai numeri 340.9802761 e 391.1153131.

L’iniziativa è stata ufficializzata durante un incontro tra i volontari dell’associazione e l’amministrazione comunale, alla presenza del sindaco Alessio Spinelli e della giunta. Nell’occasione è stato anche presentata l’ambulanza che svolge il servizio; il mezzo è stato acquistato anche grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato.

Il servizio di Ambulanza Veterinaria viene realizzato attraverso un ampliamento della convenzione che il Comune ha in essere con l’associazione Amici Animali a 4 Zampe e che in pochi anni ha consentito di ridurre drasticamente il problemi dei cani abbandonati anche grazie a efficaci progetti di adozione e sensibilizzazione, come quello che viene svolto nelle scuole di Fucecchio (dalle materne alle medie) e che prevede anche un servizio di pet therapy.

“La nostra struttura – spiega Rossella Prosperi - è più di un semplice canile, si tratta di un vero e proprio parco in cui l’animale è solo di passaggio perché lo scopo è trovare una famiglia adottiva. Un obiettivo che fino ad oggi è stato sempre raggiunto. Inoltre, grazie a questo tipo di gestione, abbiamo ridotto i costi fino al 90% rispetto al passato e abbiamo potuto investire risorse in progetti educativi anche con le scuole contro l’abbandono ed il maltrattamento degli animali”.

Quello di Fucecchio è da sempre un comune molto attivo sul fronte della sensibilizzazione alla cura degli animali domestici tanto da esser stato tra i primi in Toscana a far partire progetti di adozione dei cani e tra i primi in Italia a dotarsi di uno specifico regolamento comunale per gli animali d’affezione. Adesso intende promuovere altre iniziative come una campagna per la chippatura di cani e gatti ma soprattutto all’orizzonte c’è anche un nuovo importante servizio che potrebbe partire a breve. Si tratta di uno sportello al quale tutti i cittadini si potranno rivolgere per chiedere informazioni utili sui propri amici a 4 zampe. E’ già allo studio questa possibilità che dovrebbe concretizzarsi con l’apertura un giorno alla settimana di un punto informativo all’interno del palazzo comunale in Piazza Amendola.



Tag