QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
giovedì 18 ottobre 2018

Attualità mercoledì 10 gennaio 2018 ore 15:03

Col caldo record piovono pipistrelli

Corpicini ammassati a terra. Foto: Help Save the Wildlife and Bushlands in Campbelltown (Facebook)

I chirotteri chiamati volpi volanti cadono stecchiti a terra a causa delle temperature fino a 47 gradi che compromettono loro il cervello



CAMPBELLTOWN (AUSTRALIA) — In Australia piovono pipistrelli. Proprio così: centinaia e centinaia di chirotteri detti 'volpi volanti' sono finiti a terra, cadendo giù dai rami degli alberi, uccisi dall'ondata di caldo record che ha spinto il termometro fino ai 47 gradi. Temperature così elevate compromettono il cervello di questi animaletti.

Le foto dei loro corpicini ammassati a terra a centinaia stanno facendo il giro del mondo attraverso i social. Solo nella colonia di Campbelltown si contano già 400 vittime. I volontari sono da giorni al lavoro per soccorrere i superstiti, reidratandoli e portandoli in ambiente a temperatura adeguata.

Le volpi volanti si nutrono di frutta e nettare. Sono una specie protetta e, come tutti i pipistrelli, anche loro assolvono funzioni fondamentali per l'equilibrio dell'ecosistema.



Tag