QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
Qui News animali, Cronaca, Sport, Notizie Locali animali
mercoledì 15 agosto 2018

Gatti venerdì 23 giugno 2017 ore 11:49

Gattina uccisa nel giardino di casa

Un colpo di carabina le ha leso un rene e per lei non c'è stato nulla da fare. Inutile la corsa disperata dal veterinario. E scatta la denuncia



AVENZA — E' un colpo di carabina ad aria compressa la causa individuata come la più probabile per la morte di una gattina trovata sanguinante dalla sua famiglia umana nel giardino di casa. E' successo ad Avenza, in provincia di Massa Carrara, e la notizia è riportata dal Tirreno.

La micina di appena un anno era stata accolta in casa da Giancarlo Vanelli e Monica Fiaschi solo pochi mesi fa. Raccolta dalla strada, era un gatto indipendente ma, secondo i proprietari, per niente molesto. Mai una lamentela, insomma, tra i vicini.

L'altra mattina i due hanno sentito un grido: era la gattina che si trascinava in giardino in una pozza di sangue. Immediatamente soccorsa, la quattro zampe è morta nel suo trasportino durante la corsa dal veterinario. E' stato il medico, radiografie alla mano, a scoprire che alla piccola è stato fatale un piombino sparato con ogni probabilità da una carabina. Incidente o macabro tiro a segno? I proprietari della gatta hanno sporto denuncia contro ignoti.



Tag